ParioliToday

Flaminio, 4 rapine nella stessa farmacia: arrestato

Un 46enne di Lecce ha compiuto da settembre a dicembre 2010 4 rapine nella stessa farmacia. Incastrato dalle sue stesse impronte digitali lasciate nel registratore di casa, è stato arrestato dai Carabinieri

Quattro rapine in quattro mesi tutti a danno della stessa farmacia di Viale del Pinturicchio e dietro di esse un'unica mano, quella di un 46enne originario di Lecce. Il rapinatore, già conosciuto alle Forze dell'Ordine, è stato incastrato grazie alle sue stesse impronte digitali.

La sua tecnica era sempre uguale: entrava in farmacia con un casco integrale da motociclista, occhiali da sole e guanti, impugnando una pistola con la quale minacciava il personale impiegato per farsi consegnare l'incasso della giornata. Poi la fuga.

Tuttavia durante una rapina qualcosa è andato storto, il rapinatore infatti ha dimenticato di indossare i guanti lasciando così numerose impronte nel registratore di cassa. I Ris di Roma hanno fatto il resto, ossia grazie ai rilievi hanno potuto identificare il rapinatore che è stato arrestato e portato al carcere di regina Coeli. I Carabinieri nella sua abitazione hanno ritrovato la refurtiva, il casco e la pistola con cui faceva le rapine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento