ParioliToday

Si invaghisce di una ventenne e la perseguita. In manette molestatore

L'uomo, un 55enne professionista romano, seguiva da mesi una ragazza conosciuta in strada. L'episodio culminante su un bus: lo stalker ha tentato un approccio violento, tra l'incredulità dei viaggiatori

Da mesi tormentava una ragazza di vent’anni, e giorno dopo giorno diventava sempre più insistente e molesto, tanto che la vittima, seguita, vessata e minacciata dallo sconosciuto, era stata costretta a cambiare le usuali abitudini di vita. Fino all’episodio accaduto su un autobus lungo via Flaminia, quando l’attempato stalker l’aveva baciata con violenza e trattenuta a forza mentre cercava di allontanarsi. Stanca delle vessazioni la giovane ha chiamato il 113 che hanno bloccato il molestatore e disposto gli arresti domiciliari.

Neppure la misura cautelare è però servita a placare l’ossessione del 55enne romano, che ha continuato a molestare la ragazza  tramite messaggi su un noto social network. Alla fine delle indagini l’Autorità Giudiziaria ha dunque disposto l’aggravamento della misura in  atto e l'uomo è stato arrestato ieri dagli agenti del Commissariato Ponte Milvio e condotto nel carcere di Rebibbia. Decisive per far scattare le manette  le prove raccolte nel corso di una perquisizione domiciliare a casa dello stalker: gli agenti hanno infatti  sequestrato numerose foto della ragazza e del suo fidanzato e sequestrato un computer, modem,  chiavette USB, nonché svariato materiale cartaceo.

Dalla disamina del materiale in sequestro emergerebbe che il molestatore, già conosciuto dalle forze dell’ordine perché coinvolto in fatti analoghi, avrebbe perseguitato anche altre ragazze.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Spunta uno scheletro durante gli scavi: l'ipotesi della Soprintendenza per la "mummia" di Piramide

Torna su
RomaToday è in caricamento