ParioliToday

Flaminio: fermata banda specializzata in furti nelle case

Gli agenti di polizia fermano 4 uomini mentre cercavano di ripulire un appartamento del quinto piano di via dei Sansovino. Fermati mentre cercavano di scappare dall'ascensore

Il piano prevedeva la presenza di un 'palo' in strada per sorvegliare l’arrivo delle forze dell’ordine, un esperto per forzare la serratura della porta blindata e due complici per aiutare a “rastrellare” velocemente tutti gli oggetti di valore trovati all’interno dell’appartamento, ma alla fine si sono ritrovati tutti a mani vuote e con le manette ai polsi. I quattro, di età compresa tra i 24 ed i 33 anni, hanno scelto di “lavorare” alle 21,30 di ieri sera in un palazzo del quartiere Flaminio, ma hanno incontrato una donna che a quell’ora di sera ha voluto sapere dove andassero, vedendoli poi entrare in un condominio e sentendoli parlare di un presunto appuntamento al quinto piano. La donna insospettita, non ha creduto alle loro parole ed ha chiamato il “113” riferendo l’accaduto e fornendo una minuziosa descrizione di quegli uomini.

SULLA PORTA DELL'ASCENSORE - Quando le pattuglie del Commissariato Villa Glori e Salario Parioli sono arrivate in via dei Sansovino, hanno effettuato un controllo all’interno del palazzo sentendo che dai piani alti provenivano dei rumori sospetti e che l’ascensore si era messo in movimento, così, quando le porte si sono aperte si sono trovati davanti i poliziotti che li hanno fermati. L’esame successivo ha permesso di accertare che la serratura della porta blindata di un appartamento al 5° piano era stata forzata, e gli arnesi erano ancora in terra accanto ad un marsupio che ne conteneva degli altri. Utensili, che apparentemente  non presentavano alcuna particolarità,  ma ad un esame più attento risultavano essere stati appositamente modificati per forzare il dispositivo di difesa del nottolino della serratura delle porte blindate. Negli uffici del Commissariato Salario Parioli gli agenti, dopo aver accertato le loro identità, uno di essi è risultato avere anche dei precedenti di polizia specifici per reati contro il patrimonio, li hanno arrestati per tentato furto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento