ParioliToday

Auditorium, la denuncia: "Il circo di Natale in via Norvegia è abusivo"

A denunciare l'assenza del permesso per l'occupazione di suolo pubblico (Osp) è il consigliere del II Municipio, Francesco De Salazar, che a seguito delle segnalazioni dei cittadini ha chiesto un accesso agli atti

La tensostruttura del circo

Un circo a pochi metri dall'Auditorium che resterà aperto fino al 7 gennaio, ma che, a quanto pare, non ha il permesso di occupazione del suolo pubblico. A denunciare i fatti è il consigliere del II Municipio, Francesco De Salazar, che a seguito di lamentele dei residenti per la chiusura di via Norvegia, dove è stata installata la tensostruttura, ha chiesto l'accesso agli atti in Municipio.  

"Non risulta alcuna autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico da parte degli uffici amministrativi e, nonostante ciò, gli operatori hanno ben pensato di piazzare questa struttura nel pieno dell'illegalità”.

“La cosa molto grave -  dichiara - è che il Dipartimento Trasporti e Mobilità del Comune di Roma ha fornito il nulla osta per l'utilizzo di tale area dove sono presenti i parcheggi per i pullman turistici”. Il rischio è che i torpedoni si piazzino in sosta 'selvaggia' al Villaggio Olimpico. 

E che "l'eccessiva vicinanza del circo abusivo sia un disturbo continuo per i residenti, che udiranno giorno e notte suoni e urla provenienti dagli spettacoli. Ancora una volta -  conclude il consigliere - gli interessi dei potentati capitolini prevalgono sul diritto dei cittadini romani, e la giunta Gerace sta diventando un Circo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento