ParioliToday

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Erba incolta, degrado e bagni pubblici chiusi: ecco come muore Villa Borghese

Il parco principale della città, visitato ogni giorno da migliaia di turisti, vive nel degrado più completo. Bagni pubblici chiusi "fino a data da destinarsi"

 

Siamo a Villa Borghese. Quello che dovrebbe essere il parco principale della Capitale, si mostra in tutta la sua desolazione: panchine rotte, erba incolta, sporcizia e degrado ovunque. Soprattutto nelle vie di accesso, ormai chiuse, al parcheggio sotterraneo.

E per concludere, gli unici servizi igienici pubblici presenti sono chiusi. Fino a data da destinarsi verrebbe da pensare, visto che sul sito che fa capo al Comune di Roma, "060606", c'è solo un avviso datato 31 marzo: "attualmente chiuso".

Mentre tutto intorno, è abbandono e incuria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento