ParioliToday

Cade la linea aerea: tram romani in tilt

Il cavo di alimentazione che ha creato problemi si trovava nella zona di Belle Arti a Flaminio. I disagi però sono stati avvertiti da Prati a Porta Maggiore. La situazione è tornata alla normalità alle 20.38, due ore dopo l'inizio delle corse sostitutive

Pomeriggio difficile ieri per i tram romani. Un cavo di alimentazione spezzato infatti ha provocato disagi per più di due ore al servizio tramviario romano. Il cavo si è spezzato nella zona di Belle Arti a Flaminio, ma le ripercussioni sono state da Prati a Porta Maggiore.

Dalle 18.35 la linea 2 ha viaggiato su bus navetta lungo l’intero percorso. Navette sostitutive anche per la linea 19 tra Valle Giulia e piazza Risorgimento. Inoltre, tra le 19.50 e le 20.25, per un guasto ad una sottostazione elettrica a via Prenestina, hanno viaggiato su bus anche le linee tranviarie 5 e 14 e la linea 19 è stata sostituita da navette anche nel tratto Valle Giulia-Centocelle.


La situazione è tornata alla normalità dalle ore 20,38 anche sui collegamenti 2 e 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento