ParioliToday

Villa Borghese, Legambiente: "Sporcizia e ruspe dopo i concerti di Zero"

La denuncia è di Legambiente Lazio che domenica 10 ottobre si è recata sul posto. Parlati: "Verificheremo se ci sono stati danni al parco"

Dopo gli otto concerti di Renato Zero che si sono svolti a piazza di Siena, all'interno di Villa Borghese, il parco è pieno di rifiuti e c'è un via vai di ruspe che potrebbero creare danni. La denuncia arriva da Legambiente Lazio che domenica 10 ottobre, all'indomani dell'ultimo spettacolo del cantautore romano si è recata sul posto per verificare le condizioni di uno dei giardini più belli della Capitale. "Lo scenario è disarmante: rifiuti di ogni genere sono sparsi ovunque sui prati, mentre nelle siepi sono incastonate bottiglie di vetro e di plastica", dichiara Lorenzo Parlati, presidente dell'associazione.

"I tanti turisti e i tanti romani che domenica avevano deciso di passare una bella giornata a Villa Borghese si sono trovati davanti un'ampia blindatura dell'area verde ancora in atto e uno spettacolo indecente", continua Parlati. "Ma quello della sporcizia è solo l'aspetto più appariscente, che si sarebbe comunque potuto evitare con una pulizia speciale programmata immediatamente a fine evento e messa in conto agli organizzatori: nei prossimi giorni verificheremo insieme agli Amici di Villa Borghese se vi sono stati danni al parco. In piazza di Siena anche in queste ore c'è un incessante via vai di ruspe e giganteschi Tir con una pavimentazione ridotta a polveroso deserto", conclude il presidente di Legambiente Lazio.

Guarda i video

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento