ParioliToday

Asfalto e segnaletica: il cantiere notturno restituisce al quartiere una "strada nuova"

Rimesso a nuovo il tratto tra Ponte Flaminio e via Enrico Elia, la Sindaca Raggi: "A cittadini strade sicure e decorose"

Asfalto liscio e senza alcun dissesto, segnaletica scintillante e ben visibile: sono stati rimessi totalmente in sesto i due chilometri di Lungotevere dell'Acqua Acetosa nel tratto tra Ponte Flaminio e via Enrico Elia. 

Lungotevere dell’Acqua Acetosa strada nuova

Così quella porzione che costeggia una parte del Villaggio Olimpico e Villa Glori è entrata a far parte di Strade Nuove, il piano di manutenzione della viabilità del Comune. 

Un cantiere portato avanti in notturna per evitare grandi disagi al traffico su un'arteria nevralgica e fondamentale per tutto quel quadrante della Capitale.

La Sindaca Raggi: "Restituiamo a romani strade sicure"

"Anche Lungotevere dell’Acqua Acetosa entra a far parte di #StradeNuove" - ha esultato la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, sul proprio profilo Facebook. 

"Gli interventi si sono estesi poi anche nel tratto del Lungotevere Salvo D’Acquisto da piazzale Cardinal Consalvi fino a poco prima di Ponte Flaminio, angolo con via Uruguay. Passo dopo passo - ha scritto la prima cittadina - restituiamo ai cittadini #StradeNuove più sicure e decorose". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento