ParioliToday

Piazza Gentile da Fabriano: ripresi (irregolarmente) i lavori per il parcheggio

Il Consorzio Park ’92 non ha messo in sicurezza i platani così come l’Ufficio Giardini aveva stabilito. Il Comitato Sos Platani presenta un nuovo esposto per mettere fine alle irregolarità. Proteste anche in via Stern

Sono ripresi i lavori del parcheggio interrato a Piazza Gentile da Fabriano dopo che lo scorso 9 novembre l’Ufficio Giardini del Comune di Roma aveva bloccato il cantiere ed aveva obbligato la ditta costruttrice, ovvero il Consorzio Park ’92, a mettere in sicurezza gli alberi presenti nella zona interessata dagli scavi.

Tutto questo non è avvenuto, ma a Piazza Gentile da Fabriano le ruspe, oggi, hanno ricominciato a scavare. Proprio per porre fine alle irregolarità il comitato Sos platani ha presentato al Corpo forestale dello Stato un nuovo esposto.

“Non è un buon inizio per un cantiere che gli abitanti giudicano inutile e soprattutto pericoloso per la stabilità dei palazzi e per i danni ai platani ottuagenari che si sono già verificati a poche settimane dall'avvio dei lavori”, dichiara in una nota il Comitato.

A breve però, per fortuna, potrebbe concludersi positivamente un’altra battaglia portata avanti dallo stesso Comitato: quella contro il parcheggio interrato di Viale del Vignola. Nell’incontro avvenuto lo scorso 6 ottobre, tra l'Associazione Ananke, i Comitati Flaminio, ovvero il Comitato Sos Platani e il Comitato Piazza Gentile da Fabriano Comitato, e  l'assessore alla Mobilità e ai Trasporti, Sergio Marchi, quest’ultimo ha manifestato l'intenzione di rinunciare alla realizzazione del parcheggio. Per essere certi che non si tratta soltanto di belle parole bisogna però attendere la comunicazione ufficiale.

Intanto il Comitato sta continuando a lavorare per evitare la costruzione di altri parcheggi previsti nel quartiere Flaminio: via Guido Reni (407 box), piazza Mancini (202 box), largo Jacometti (96 box), piazza Ankara (122 box), piazza Manila (100 box), piazza Jan Palach (100 box) e via Stern (83 box).

In particolare, per quanto riguarda quest’ultimo parcheggio, nei prossimi giorni si riunirà la conferenza dei servizi per deliberare. Gli amministratori dei palazzi di via Stern hanno fatto pervenire agli uffici comunali un’ampia documentazione che dovrebbe scoraggiare ogni ipotesi di scavo nell’area.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento