ParioliToday

5 arresti per rissa: c'è anche il giovane picchiato dopo Roma-Inter

Cinque arresti per rissa in via del Vignola tra loro anche il giovane 26 anni che fu picchiato dagli agenti di polizia dopo Roma-Inter

Ieri mattina, in del Vignola, davanti a un negozio di idraulica, sono state arrestate  5 persone con l'accusa di rissa pluriaggravata, oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, assieme ad altre quattro persone. Uno delle persone fermato è Stefano Gugliotta, il giovane che dopo Roma-Inter fu picchiato da alcuni agenti e arrestato e infine liberato anche grazie ai diversi video pubblicati in rete in cui si mostrava l'accaduto.
Gli agenti della polizia erano intervenuti con una volante per la denuncia del proprietario dello stesso negozio, a causa della lite che era scoppiata con alcuni clienti insoddisfatti "per un lavoro non eseguito bene". Dopo poco sono arrivati Gugliotta e suo fratello, venendo alle mani con tre persone che lavoravano nell'attività di idraulica (il padre e due figli). Dopo aver sedato la rissa, gli agenti hanno arrestato le cinque persone. I poliziotti sono stati anche medicati con una prognosi di qualche giorno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento