ParioliToday

Stadio Olimpico, parcheggiatrice abusiva minaccia automobilisti

Era anche violenta: "O mi dai i soldi o ti rigo la macchina" minacciava gli automobilisti dopo averli fatti parcheggiare. Arrestata da una pattuglia che ha assistito alla scena

Una parcheggiatrice abusiva, romana, di  30 anni, è stata arrestata la scorsa notte dai carabinieri nei pressi dello stadio Olimpico per tentata estorsione ai danni di un automobilista. La donna, vecchia conoscenza dei militari, verso le due di notte, nei pressi di Largo De Bosis, dopo aver fatto parcheggiare l’auto di un automobilista ha minacciato di danneggiargliela qualora non avesse corrisposto la somma richiesta.

Il rifiuto dell’automobilista ha fatto infuriare la donna che dopo averlo minacciato anche di morte ha tentato di chiamare in suo aiuto altri parcheggiatori della zona. Nel frattempo una pattuglia dei Carabinieri, in transito, notato il gruppetto si è avvicinata ed ha visto ciò che stava succedendo. Dopo averla ammanettata e portata in caserma, la donna è stata trattenuta in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento