ParioliToday

Trasporti: il tram 2 torna ad attraversare Piazzale Flaminio

Da oggi il tram 2 parte da questa mattina da Piazza della Marina, per arrivare a Piazzale Flaminio. Intanto si tra pensando di ridefinire anche il tragitto del tram 3

La manovra finanziaria riduce la circolazione dei mezzi pubblici, e probabilmente ne alzerà il prezzo, mentre Alemanno riconquista terreno, recuperando proprio quello che del mezzo pubblico è il re: il tram. Con una spesa di 3.400.000 euro infatti l'amministrazione comunale ha approvato un progetto poi affidato a Roma Servizi per la Mobilità che è stato realizzato in 12 mesi come da programma.

Una nuova linea è stata decisa per il tram numero 2: partirà da piazza della Marina e arriverà a Piazzale Flaminio. Insieme con i lavori sulla rete è stata riqualificata Piazza del Popolo e in particolare sono state eliminiate le barriere che dividevano in due il quartiere. Sono stati ricostruiti i marciapiedi e la superficie stradale, raddoppiati i binari su via Flaminia, creata un'area pedonale che rende più agevole il passaggio dal trasporto pubblico su gomma alla rete ferroviaria e modificata la rete dei sottoservizi di gas e acqua per renderla compatibile con la nuova configurazione degli impianti tranviari. Infine, al punto di arrivo del tram e all'uscita della linea A della metropolitana, sono state installate due postazioni di bike sharing, rispettivamente da 15 e 18 cicloposteggi.

Ad inaugurare il nuovo tragitto del tram 2, erano presenti Alemanno, insieme all'assessore Marchi e Massimo Tabacchiera, presidente di Roma Servizi per la Mobilità. Per il sindaco, la decisione di definire nuove linee per i mezzi pubblici, è indicativa della sua volontà nel voler dare "un forte segno non solo verso la funzionalità di una mobilità sostenibile ma anche creando un salotto della mobilità stessa, un angolo di città riqualificato e che non sia più considerato di serie B dopo la caduta di questa sorta di muro di Berlino che faceva a pezzi il quartiere".

Massimo Tabacchiera condivide e aggiunge che "i romani potranno riappropriarsi anche della meravigliosa vista di Porta del Popolo scendendo dal tram". Mentre per l'assessore alla Mobilità del Comune di Roma, Sergio Marchi, quest'opera "dà l'esempio di come, diversamente da quanto accadeva in passato, i lavori si aprono e si chiudono in tempo". E nell'ottica di puntare sul tram per la mobilità cittadina non inquinante e soprattutto che fluidifica il traffico Tabacchiera ha spiegato che "la questione del ripristino del tram 3 c'è stata sottoposta da poco e entro settembre capiremo se ripristinarlo o meno, ritengo di sì".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento