ParioliToday

Turista tredicenne si perde a Villa Borghese: ritrovata da municipale

Accompagnata presso l'hotel dove era alloggiata, la ragazzina è stata riabbracciata dalla madre. Una pattuglia di vigilanza nella villa l'ha notata

Una ragazzina di soli 13 anni è stata ritrovata a Villa Borghese da una pattuglia della Polizia di Roma Capitale del II Gruppo in servizio di vigilanza mentre camminava al buio nel parco, disorientata e intimorita.

La giovane aveva una cartina di Roma che rigirava confusamente. Gli agenti, accortisi del suo disagio, si sono avvicinati e le hanno offerto aiuto. Dal dialogo in lingua inglese hanno appreso che si trattava di una turista in gita nella Capitale con la madre. Accompagnata presso l’hotel dove era alloggiata, la ragazzina è stata riabbracciata dalla madre in lacrime che già ne aveva denunciato la scomparsa ai Carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento