ParioliToday

Controllore e poliziotti aggrediti da turiste senza biglietto

Prima spintonano il controllore Atac che le ha sorprese senza biglietto alla stazione di piazzale Flaminio, poi prendono a calci e pugni anche i carabinieri: due donne portoghesi arrestate

All’interno della stazione della Roma-Viterbo di piazzale Flaminio i poliziotti hanno sorpreso due donne spintonare con veemenza un controllore dell’Atac.
Riportata la situazione alla calma, gli agenti hanno chiesto alle due donne straniere di fornire le loro generalità ma queste, in tutta risposta, hanno cominciato ad insultarli. Gli agenti hanno cercato calmarle spiegando loro che in Italia è obbligo per qualsiasi cittadino fornire le proprie generalità alla richiesta di un pubblico ufficiale.
Le due, facendo finta di niente, hanno letteralmente “alzato i tacchi” in direzione della metropolitana cercando di confondersi tra la folla. Raggiunte, nonostante si siano scagliate con furia contro i poliziotti con calci e pugni, sono state bloccate.
A bordo della volante per essere condotte in Commissariato, per nulla intimorite, hanno cominciato a tirare calci, infrangendo e danneggiando vetro e sedile posteriori dell’auto. Una volta giunte negli uffici della Polizia, le due sono state identificate. Si tratta di due donne di 50 e 28 anni entrambe cittadine portoghesi che, al termine degli accertamenti, sono state arrestate per resistenza, lesioni e oltraggio a Pubblico Ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità e danneggiamento aggravato di beni dello Stato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Spunta uno scheletro durante gli scavi: l'ipotesi della Soprintendenza per la "mummia" di Piramide

Torna su
RomaToday è in caricamento