ParioliToday

La Giunta Del Bello perde pezzi: si dimette l’assessora D’Elia. E’ il secondo cambio in due mesi

Via “per motivi personali” la zingarettiana di ferro e già assessora al Comune con Veltroni Cecilia D’Elia, dentro l’avvocato Carla Fermariello

Mini rimpasto di Giunta nel II Municipio dove si è dimessa l’assessora Cecilia D’Elia con deleghe alle Politiche Sociali e Sanitarie, per l'Integrazione, per i diritti e le pari opportunità. 

Nessuno strappo, né un fulmine a ciel sereno con la scelta di D’Elia che in quel di via Dire Daua era nell’aria da tempo. 

Municipio II: si è dimessa l’assessora D’Elia

“Motivazioni puramente personali” – ha fatto sapere l’ex assessora della Giunta Del Bello. 

Politica d’esperienza e zingarettiana ‘di ferro’: Cecilia D’Elia era già stata assessora alla semplificazione, alla comunicazione e alle pari opportunità del Comune di Roma nella giunta Veltroni e vicepresidente e assessora alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, all’epoca della giunta Zingaretti.

Chi è Cecilia D'Elia: l'ex assessora di Veltroni e Zingaretti

L’incarico accettato per la crisi del Pd a Roma

Tre anni fa, con il Pd ai minimi e il M5s a fare incetta di voti nella Capitale, la chiamata di Del Bello nella squadra di governo del Parioli Trieste Salario: uno dei due territori al tempo conquistati dal Pd e dagli alleati del centrosinistra. Incarico accettato sebbene non fosse nei programmi di D’Elia che, dopo gli impegni in Provincia e in Comune, pensava conclusa la sua esperienza di amministratrice locale.

L’assessora D’Elia: “Lascio la Giunta Del Bello”

“Rispetto al 2016 oggi la situazione è mutata. Il PD, a cui un anno fa ho scelto di aderire, con il segretario nazionale Nicola Zingaretti ha deciso di investire nella rigenerazione di una prospettiva di centrosinistra. La crisi della giunta Raggi è manifesta e sotto gli occhi di tutte e tutti. Altri due Municipi sono stati vinti da coalizioni di centrosinistra. La maggioranza del nostro municipio si è rafforzata con l’ingresso di LeU. Molte delle ragioni che tre anni fa motivarono il mio impegno in Municipio sono state positivamente superate e ho maturato quindi l’esigenza di avere più tempo per altre attività e progetti. Per questo – ha spiegato D’Elia - ho chiesto alla Presidente Francesca Del bello di poter lasciare il mio incarico di assessora. Non viene meno il mio sostegno a questa esperienza di amministrazione, di cui non farò più parte”. 

Emergenza AEC, centro per famiglie e infopoint per migranti

Corposo e serio il lavoro rivendicato dall’ex assessora del Secondo. “In questi tre anni abbiamo approvato il Piano Municipale, rafforzato i servizi, biennalizzando i bandi, affrontato l’emergenza AEC del 2016, garantendo la continuità del diritto allo studio degli alunni con disabilità per un triennio, potenziato il PUA e i percorsi di integrazione sociosanitaria, rinnovato le consulte del volontariato e della disabilità, avviato il progetto di infopoint per migranti a Stazione Tiburtina e di un nuovo centro per le famiglie, di prossima apertura” – ha scritto in una nota ringraziando uffici e  cittadini per il lavoro di squadra. 

Carla Fermariello nuova assessora al Sociale del Municipio II

“Azioni che porteremo avanti” – ha assicurato la presidente del Municipio II, Francesca Del Bello ringraziando D’Elia per il lavoro svolto “che ha reso il territorio più giusto, inclusivo e solidale”. 

“La sua personalità politica di respiro nazionale, la sua umanità ed esperienza – ha sottolineato la minisindaca - sono state fondamentali in questa fase difficile della città”. 

Al posto di Cecilia D’Elia, con le medesime deleghe, arriverà un’altra donna: l’avvocato Carla Fermariello, già presidente della commissione Politiche Sociali nella consiliatura 2008-2013 e delegata in tali materie del Partito Democratico di Roma. 

La nuova assessora Fermariello: “Inclusione e protezione fragili”

“Ringrazio la Presidente Francesca Del Bello per la fiducia accordatami e per il delicato incarico che ha voluto affidarmi: incarico che accetto con entusiasmo e passione. Le politiche sociali – ha detto Fermariello - parlano alla carne viva dell'essere umano e devono garantire, per definirsi tali, inclusione, pari opportunità, accesso ai servizi e protezione alle persone più fragili e svantaggiate." 

Poi il ringraziamento a chi l’ha preceduta, ma anche al Pd di Roma e del Lazio: “Ringrazio Cecilia D'Elia per il lavoro svolto sino ad ora e mi impegno a servire le Istituzioni municipali con lealtà, disciplina ed onore, nel rispetto delle linee programmatiche approvate, nel rispetto del ruolo del Consiglio Municipale e in piena armonia e collaborazione con il Partito Democratico del II Municipio e con suoi iscritti, nella consapevolezza che tanto è stato fatto e che tanto c'è  ancora da fare, avendo a cuore esclusivamente il bene del territorio e rispondendo responsabilmente agli urgenti bisogni della nostra comunità”. 

Giunta Del Bello: secondo rimpasto in due mesi

Per la presidente Del Bello è il secondo cambio in Giunta da inizio mandato. Ben più burrascoso il primo avvenuto nel maggio scorso con la revoca delle deleghe ad Attività Produttive, Cultura e Sport all’assessore Andrea Alemanni. Al suo posto Valerio Casini. 

Bufera in II Municipio, Del Bello toglie deleghe ad Alemanni: "Io cacciato da Giunta" 

La "nuova" Giunta Del Bello

Questa dunque la Giunta Del Bello dopo l’addio di Cecilia D’Elia. Emanuele Gisci: vice presidente e assessore alle Politiche educative - scolastiche e per la famiglia - edilizia scolastica - verde scolastico - politiche sportive scolastiche. 

Gian Paolo Giovannelli: assessore ai Lavori pubblici - urbanistica – mobilità. Rosario ‘Rino’ Fabiano: assessore all'Ambiente - decoro - verde pubblico - patrimonio – sport. 

Valerio Casini: assessore alle Attività Produttive - Personale - Rapporti con il Consiglio e Polizia Locale. Lucrezia Colmayer: assessora alle Politiche giovanili - universitarie - per la ricerca e il lavoro - memoria - partecipazione - fondi europei – cultura. Carla Fermariello: assessora alle Politiche sociali e sanitarie - politiche per l'integrazione, per i diritti e le pari opportunità.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento