ParioliToday

Nasce l'associazione “Roma Insieme”: il II municipio la celebra con un'assemblea

La manifestazione dal titolo “Il Futuro dei nostri Quartieri” ha visto la partecipazione di diversi autorevoli esponenti delle istituzioni locali, sia di rilievo Comunale che Municipale

Si è svolta nel tardo pomeriggio di mercoledi’ 22 Aprile,  un'importante assemblea a carattere cittadino,  perorata dal II Municipio del Comune di Roma,  che ha segnato la nascita di una nuova importante Associazione Culturale,  denominata “Roma Insieme”. 

Si tratta,  sostanzialmente,  di un'associazione che “nasce dall’esigenza di dare vita ad una forte aggregazione di cittadini che condividano l’impegno di migliorare la qualità della vita a Roma,  con l’obiettivo di offrire spazio,  all’interno delle istituzioni locali,   alla cittadinanza,  ai professionisti,  agli operatori commerciali e culturali,  ai rappresentanti delle associazioni e dei comitati di quartiere che,  in virtù delle loro competenze e dei loro propositi,  intendano svolgere attivamente un ruolo di partecipazione al miglioramento della Città.

Tanti i cittadini che sono intervenuti per sottoporre le loro problematiche e criticità di carattere territoriale all’amministrazione Comunale e Municipale.  Dal canto loro,  i rappresentanti delle istituzioni locali hanno voluto  evidenziare come la macchina amministrativa della Capitale è ripresa in modo costante ed operoso.

Tanti gli argomenti che hanno tenuto banco  nel corso dell’assemblea,  da quello dei parcheggi a quello della mobilità,  dalla sicurezza alla legalità,  fino ad arrivare al bilancio,  insomma,  una manifestazione ricca di argomenti e,  soprattutto,  di personalita’ politiche di rilievo istituzionale a livello locale. 

Sono  intervenuti,  infatti,  l’Assessore Capitolino alla Mobilità Sergio Marchi,  il quale ha discusso,  con la cittadinanza,  delle questioni correlate al tema importante dei parcheggi e della riqualificazione delle strade del territorio,  l’Assessore Capitolino ai Lavori Pubblici Fabrizio Ghera,   il quale si è soffermato, anch’esso,  sul tema della manutenzione delle strade del territorio e delle buche,  e la Consigliera Comunale Lavinia Mennuni del PdL,  la quale ha auspicato “un sempre maggior coinvolgimento e una costante partecipazione attiva da parte della cittadinanza,  al fine di contribuire al  miglioramento della qualita’ della vita nei nostri quartieri e nella nostra Citta’,  piu’ in generale”. 

In rappresentanza del II Municipio sono,  invece,  intervenuti i Consiglieri PdL Roberto Cappiello ed Alessandro Scuro,  i quali hanno tracciato un bilancio di questi primi mesi di Amministrazione Municipale,  e  hanno delineato quelli che sono gli obiettivi per l’immediato futuro.  Il Consigliere Cappiello ha asserito che “ in questi primi lunghi mesi di Amministrazione del II Municipio  si è fatto tanto,  c’è ancora molto  da lavorare,  ma il segnale piu’ importante che arriva è che questa nostra Amata Citta’ sta finalmente cambiando,  è in atto una vera e propria opera di discontinuita’ rispetto alle precedenti amministrazioni capitoline”.  Il Consigliere Cappiello ha anche annunciato, per quel che concerne le sfere di Sua competenza,  ossia il Bilancio e la Sicurezza,  “novita’importanti,  in quanto,  anche nel nostro Municipio,  sara’ attivato,  a breve,  uno Sportello sulla Sicurezza,  che servira’ a contrastare e a combattere fenomeni gravi come la violenza sessuale contro le donne,  particolarmente presente anche nel nostro territorio,  purtroppo,  il racket e l’usura,  mentre,  sul fronte del Bilancio,  vi sara’ l’importante novita’ del cosiddetto strumento del Bilancio Partecipato o Partecipativo,  ossia saranno direttamente i cittadini  a contribuire e a partecipare attivamente alla stesura del documento di programmazione economica e finanziaria del Bilancio”.  

Dal Consigliere Alessandro Scuro  giunge,  invece,  “la volonta’ di operare proficuamente affinche’ questa neonata Associazione possa collaborare in modo sinergico e congiunto con il nostro Municipio,  al fine di un sempre maggior coinvolgimento della cittadinanza in quelle che sono le importanti decisioni e i processi che riguardano il nostro territorio e i nostri quartieri,  ai quali  noi dobbiamo garantire ed assicurare una sempre miglior vivibilita’,  sicurezza e,  soprattutto,  sviluppo”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento