ParioliToday

Piazza Verdi, nell'ex Zecca un hotel extra lusso della cinese Rosewood

Residenziale Immobiliare 2004, controllata da CDP Immobiliare (75%) ha sottoscritto una lettera di intenti con il gruppo. Il progetto prevede la realizzazione dell'hotel da 200 camere, un centro congressi, e oltre 50 residenze private

La sede storica del Poligrafico e Zecca dello Stato di piazza Verdi diventerà un hotel di extra lusso. A gestirlo sarà la Rosewood Hotels and Resorts International, società controllata da New World China Land Ltd, quotata alla borsa di Hong Kong. Lo comunica con una nota Cassa Depositi e Prestiti. Residenziale Immobiliare 2004, controllata da CDP Immobiliare (75%), gruppo Cassa Depositi e Prestiti, e partecipata da Finprema S.p.A. (25%), gruppo Fratini, ha infatti sottoscritto una lettera di intenti con Rosewood Hotels and Resorts International per la futura gestione dell'hotel e delle residenze previste nello storico edifico con il marchio del gruppo Rosewood.

HOTEL DI EXTRA LUSSO - Il progetto di valorizzazione della sede storica del Poligrafico e Zecca dello Stato, spiega il comunicato, prevede infatti la realizzazione di un hotel extra lusso per complessive 200 camere circa, centro congressi, ristoranti, piscina, SPA, oltre a circa 50 residenze private gestite dallo stesso operatore alberghiero.

I CONTRATTI DEFINITIVI - L'intesa preliminare rappresenta il primo importante passaggio di un più ampio sviluppo del famoso complesso immobiliare. La proprietà dell'immobile prevede infatti di sviluppare direttamente, negli ulteriori 28.000 mq di superficie disponibile, ulteriori residenze private ed uffici. Il via alla ristrutturazione dell'immobile è previsto con la sigla dei contratti definitivi vincolanti, attesa entro pochi mesi. La scelta dell'operatore è avvenuta grazie alla selezione effettuata dal consulente JLL fra tutti i primari gruppi nazionali ed internazionali dell'Hotelerie di lusso.

CHI LO GESTIRA' - Rosewood Hotel group è una società controllata da New World China Land Ltd, società quotata alla borsa di Hong Kong. Entro il 31 dicembre 2015 verrà perfezionato l'acquisto da parte di NWCL dell'intero capitale di New World Hotel Management (BVI) Ltd. In seguito a tale acquisizione, Rosewood Hotel Group sarà una controllata della società privata appartenente alla famiglia Cheng.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento