ParioliToday

Il II municipio a colloquio con i cittadini

Si è svolta, nel tardo pomeriggio di martedì 31 Marzo, presso la Sala Donizetti del Grand Hotel Beverly Hills di Largo Benedetto Marcello 220, l’ultima assemblea cittadina che ha visto coinvolti i rappresentanti della Giunta del II Municipio e diversi esponenti e rappresentanti dei comitati di quartiere della zona Salario-Pinciano–Parioli, e diversi esponenti delle associazioni di categoria

L'ultimo incontro tra i cittadini e gli esponenti della Giunta del II Municipio si è svolto nel tardo pomeriggio di martedì 31 Marzo,  presso la Sala Gaetano Donizetti del Grand Hotel Beverly Hills di Largo  Benedetto Marcello. 

All’incontro erano presenti  tutti i rappresentanti della Giunta Municipale,  a partire dal Presidente del II Municipio,  Sara De Angelis,  l’Assessore alle Politiche Sociali Niccolò Di Raimondo,  l’Assessore alle Politiche Educative e Scolastiche Gloria Pasquali,  l’Assessore ai Lavori Pubblici e all’Edilizia Pubblica e Privata Maria Spena,  e,  infine,  l’Assessore alle Attività Produttive Mario Mancini.
 
Tantissimi i cittadini che sono venuti ad assistere a quello che è stato l’ultimo incontro delle diverse assemblee a carattere cittadino e territoriale che si sono svolte in difformi quartieri e zone del Municipio,  le quali rientrano nel progetto “Liberta’ è Partecipazione”,  il cui fine principale è quello di “perorare un sempre maggiore rapporto di collaborazione e di partecipazione attiva da parte della cittadinanza verso il lavoro del Municipio,  Municipio inteso come ente di prossimità, sempre più vicino alle problematiche e alle esigenze della gente,  e a cui è possibile fare affidamento per avere delle risposte concrete”,  cosi’ come dichiara,  nel suo intervento propedeutico,  la stessa Presidente Sara De Angelis. 

Si è parlato di tutto e di più,  sono state affrontate e discusse tematiche di fondamentale importanza territoriale, a cominciare dalla richiesta di maggiori interventi di rifacimento dei manti stradali di alcune zone, alla istanza di una maggiore pulizia delle strade, al gravoso problema del traffico e delle voragini stradali, dal tema della raccolta differenziata porta a porta, a quello dell’immondizia locale, fino ad arrivare  all’attuale situazione dei principali mercati rionali della zona,  osi come si è parlato anche di sociale,  con argomenti che riguardano, ad esempio, il tema della disabilità, la richiesta di istituzione di una Consulta per i cittadini e per le donne,  in modo tale da dar voce ai cittadini su delle questioni di rilievo fondamentale a livello territoriale. 

Ma si è discusso anche di ambiente,  di decoro urbano,  di urbanistica ed edilizia pubblica,  con il problema dei parcheggi,   di commercio,  attraverso la specifica richiesta,  giunta da una piccola rappresentanza di cittadini residenti del Pinciano,  “di una più costante vigilanza e controllo degli esercizi commerciali,  delle pizzerie, e dei locali presenti in tutta la zona”. 

 Si è parlato anche della possibilità di istituire,  presso il Municipio,  uno sportello per le Pari Opportunità,   dove venga,  finalmente,  garantito,  alle donne,  un maggiore coinvolgimento  alla vita istituzionale del Municipio per il conseguimento del bene comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

Torna su
RomaToday è in caricamento