ParioliToday

Paura in via XX settembre per un pacco bomba al sindacato Usae

L'ordigno, giunto all'ora di pranzo, è stato poi fatto brillare poco dopo le 14 su un marciapiede. Chiusa al traffico la zona da piazza di Porta Pia a via Palestro per eseguire le operazioni di brillamento del pacco bomba

Un pacco bomba è stato trovato oggi nella sede del sindacato Usae (Unione Sindacati autonomi europei) in via XX settembre. L'ordigno, giunto all'ora di pranzo, è stato poi fatto brillare poco dopo le 14.

Per eseguire in sicurezza le operazioni di brillamento dell'ordigno la strada è stata chiusa da piazza di Porta Pia a via Palestro. La viabilità della zona è stata parecchio difficile in quelle ore.

L'ordigno, a quanto si apprende, era fabbricato in modo completo ma era privo di innesco, quindi non sarebbe potuto esplodere. Il materiale contenuto nella "pipe" bomba, un  piccolo ordigno a forma cilindrica, sarà ora analizzato dagli artificieri per accertare se contenesse o meno esplosivo.    

Nell'involucro c'era un foglio bianco con le istruzioni per  fabbricare l'ordigno.  In base a quanto si apprende non sono ancora giunte rivendicazioni e i militari dell'Arma stanno ascoltando i dipendenti del sindacato dove è stato recapitato il pacco.





Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento