ParioliToday

Via Tagliamento: accoltella in una discoteca il fidanzato della ex

Un giovane di 18 anni, in preda a un raptus di gelosia ha accoltellato il nuovo fidanzato della sua ex colpendolo alle spalle. Poi si è costituito

Un ragazzo di 18 anni, ha accoltellato un giovane in una discoteca di via Tagliamento: la gelosia alla base del gesto.
Il giovane non si era rassegnato alla fine della relazione con una coetanea che era andato a cercare nella discoteca per provare una riconciliazione. Lì però l'ha trovata in compagnia di un altro e colto da un improvviso raptus di gelosia, ha estratto un coltello dalla tasca della giacca e lo ha colpito alle spalle.
E’ poi scappato, lasciando a terra il “rivale”, romano 22enne, sanguinante. Le immediate indagini avviate dagli agenti del Commissariato Salario Parioli, hanno raccolto elementi di prova a carico dell’ex fidanzato della ragazza che si trovava in compagnia della vittima durante il ferimento.
Sentendosi ormai vicino all’individuazione da parte della Polizia, F.L. accompagnato da un legale di fiducia, si è costituito ieri sera presso gli uffici del Commissariato Viminale, diretto dal dr. Carmine Belfiore.
E’ stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto di tentato omicidio.
 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

I più letti della settimana

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento