ParioliToday

Piazza Fiume: ubriachi rubano in un bar e aggrediscono il proprietario

Il proprietario ha reagito cercando di fermarli. In manette tre uomini

Ubriachi, sono entrati in un bar di piazza Fiume pretendendo dal proprietario il cambio di alcune monete. Alla risposta negativa del gestore, sono rimasti nel bar e dopo aver infastidito alcuni avventori del locale con atteggiamenti molesti, hanno approfittato di un momento di distrazione del cassiere e si sono impossessati di una bottiglia di liquore. Quando il proprietario si è accorto dell’ammanco, gli è corso dietro. Raggiunti, dopo un acceso diverbio il gestore, benché energicamente spintonato, è riuscito a rimpossessarsi della bottiglia strappandola letteralmente dalle mani di uno dei tre. È successo ieri sera intorno alle ore 21,00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INTERVENTO POLIZIA - Qualcuno ha notato la scena ed ha avvisato il 113. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Salario Parioli che, individuati i tre cittadini segnalati, si sono avvicinati per identificarli. Il gruppetto si è mostrato subito ostile verso gli uomini in divisa. Infastiditi dal controllo, hanno oltraggiato verbalmente gli agenti e tentato la fuga. Rincorsi sono stati  bloccati e, con l’ausilio di altri equipaggi, accompagnati in ufficio. Nel frattempo, il proprietario del bar, approfittando della presenza della Polizia, ha trovato il coraggio di avvicinarsi e di raccontare quanto era accaduto in precedenza,  all’interno del suo locale. Esaminati tutti gli elementi a disposizione, al termine degli accertamenti per i tre sono scattate le manette. Identificati in tre cittadini nazionalità somala, rispettivamente di 24, 30 e 25 anni, una volta arrestati sono stati messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per rispondere del reato di tentata rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento