ParioliToday

Salario, installato un defibrillatore al 'Plesso Mazzini': "Arriverà in altre 4 scuole"

L'iniziativa fa parte del "Progetto Salvavita" che prevede la formazione del personale educativo e della cittadinanza alle manovre di disostruzione delle vie aeree, alla rianimazione e all'uso del defibrillatore

Una lezione per la formazione del personale. A destra, l'assessore Emanuele Gisci (Foto Facebook)

"Il sogno di un territorio completamente cardio-protetto è oggi più vicino". E’ il commento della Presidente del II Municipio Francesca Del Bello e dell’Assessore alle politiche educative Emanuele Gisci all’inaugurazione del primo defibrillatore installato in una scuola. L’iniziativa si inserisce nel quadro del “Progetto Salvavita” che prevede la formazione del personale educativo delle scuole del Municipio e della cittadinanza alle manovre di disostruzione delle vie aeree per bambini e adulti, alla rianimazione e all’uso del defibrillatore. 

In questo contesto, si legge in una nota, il Municipio ha previsto anche l’installazione di 5 defibrillatori. Si parte dall’Istituto Comprensivo di Via Volsinio (Plesso Mazzini). Seguiranno le scuole: Fratelli Bandiera, Via Micheli, Ferrini, Via Boccioni. "Se, come ci dicono le statistiche, ogni dieci giorni un bambino muore perché siamo fanalino di coda in Europa nella protezione e salvaguardia della vita, vogliamo dare il nostro piccolo contributo affinché si crei un’inversione di tendenza. Vogliamo farlo a partire dai bambini e vogliamo farlo sia da un punto di vista concreto che culturale", dichiarano la Presidente e l’Assessore. 

70 educatori ed educatrici delle scuole sono state formate nelle ultime settimane e oltre 3000 persone tra genitori, nonni e tutti coloro che hanno voluto imparare semplici manovre per salvare vite umane. La formazione, annuncia il Municipio, continuerà con i prossimi appuntamenti aperti alla cittadinanza. I corsi del personale scolastico e delle famiglie sono a cura del centro di formazione Two Life accreditato all'Ares 118 Regionale e diretto dal Dott. Marco Squicciarini, medico istruttore di rianimazione cardio polmonare pediatrica/adulto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento