ParioliToday

Via Salaria: costringeva 4 donne a prostituirsi, arrestato

E' stato fermato ieri sera dagli agenti della squadra mobile, un 31enne pregiudicato con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento alla prostituzione. Vittime: 4 ragazze bulgare e romene

Gli agenti della Squadra Mobile, diretta dal dr. Vittorio Rizzi, la scorsa sera, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per favoreggiamento e sfruttamento alla prostituzione, M.R.P. 31 enne pregiudicato bulgaro.

Si era “appropriato” di un piccolo tratto di strada sulla Via Salaria dove faceva prostituire 4 ragazze di nazionalità bulgara e rumena, che accompagnava quasi tutte le sere, munendole anche di un telefono cellulare e si allontanava dopo averle lasciate in strada facendole prostituire.

Sempre in costante contatto con le giovani, suggeriva telefonicamente l’atteggiamento da assumere in presenza di clienti “disturbatori” o in occasione di controlli da parte delle forze dell’ordine. Nel corso dei servizi di appostamento, era stato notato dagli agenti anche un altro uomo che era solito avvicinare le ragazze per riscuotere i guadagni.

L’indagine portata avanti  per giorni, si è conclusa nella serata di ieri  quando gli agenti hanno fatto irruzione nella stanza di un hotel di via Salaria dove M.R.P. alloggiava insieme alle ragazze sfruttate.

Condotto negli uffici della Squadra Mobile, l’uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento