ParioliToday

Scoperto durante una rapina, ladro scappa tra gli spettatori di un teatro

Stava agendo con due complici in un appartamento nel quartiere Vescovio, quando è stato fermato da un agente fuori servizio. Nella fuga ha provato a confondersi agli spettatori del Teatro Greco, ma è stato riconosciuto

Credevano di poter agire indisturbati nell'appartamento di un professionista del quartiere Vescovio, in quel momento a cena fuori con la famiglia, ma hanno fatto male i loro conti.

Tre ladri sono stati individuati dal vicino di casa, poliziotto in quel momento libero dal servizio, che è intervenuto sorprendendo la banda di ladri, tre persone in tutto, che stavano cercando di uscire dall'appartamento appena "visitato" con un borsone carico di "souvenirs".

Scoperti hanno cominciato a fuggire: uno di loro, croato di 28 anni, dopo aver  attraversato il limitrofo parco comunale è entrato nel Teatro Greco tentando di confondersi tra gli spettatori, ma è stato riconosciuto dall'Agente che lo ha bloccato ed arrestato per furto aggravato.

I poliziotti del Commissariato Vescovio giunti sul luogo del furto, hanno recuperato il borsone contenente la refurtiva abbandonato dagli altri due ladri, 2 computers portatili, un telefono cellulare e gioielleria che è stata restituita al proprietario che nel frattempo aveva fatto rientro a casa. Sono in corso indagini tese all'identificazione ed al rintraccio dei due complici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento