ParioliToday

I rami tagliati e mai rimossi chiudono gli ingressi della scuola: genitori in rivolta

A preoccupare le famiglie della Contardo Ferrini anche un albero inclinato: petizione per chiedere pulizia monitoraggi

Genitori in rivolta al Salario dove nella scuola Contardo Ferrini i rami pericolanti tagliati in seguito alle forti raffiche di vento che si sono abbattute sulla Capitale nelle settimane scorse giacciono abbandonati a terra. 

I rami potati chiudono gli ingressi della scuola

Potati, transennati sul terreno ma mai rimossi: "Così ad oggi gli ingressi della scuola primaria e di quella dell'infanzia sono chiusi. I nostri figli sono costretti ad entrare da un passo carrabile, quello utilizzato dai furgoncini dello scarico merci o della manutenzione" - denuncia Francesca, una delle mamme della scuola di via di Villa Chigi. "Sotto quelle cataste di legna si può annidare di tutto, sono divenute naturale ricettacolo per animali ed altri rifiuti con forte pregiudizio per l’igiene e la salute". 

Un albero inclinato "sulla testa dei bambini"

Ma c'è di più. Ad intimorire le famiglie degli alunni della scuola Contardo Ferrini anche la presenza di un albero che sembrerebbe pericolante: "Proprio accanto al cancello dal quale entrano i nostri bambini c'è un albero sul quale abbiamo chiesto un monitoraggio urgente, non ci fidiamo del suo stato di salute" - dicono i genitori. 

Da via di Villa Chigi la petizione al Municipio II per chiedere la rimozione dei rami potati e il controllo del pino inclinato. 

Il Municipio II: "Serrvizio Giardini al capolinea"

"Abbiamo già mandato al Dipartimento Tutela Ambiente la richiesta urgente per la rimozione dei rami potati e per il monitoraggio degli alberi. Purtoppo in questo periodo storico il parco macchine e il personale del Servizio Giardini sono ridotti all'osso. E' tutto al capolinea" - ha detto a RomaToday l'assessore all'Ambiente del Secondo, Rino Fabiano. 

"A breve inoltreremo un altro sollecito rinforzato dalla petizione dei genitori. Quella scuola - ha concluso l'assessore della Giunta Del Bello - non può rimanere in quelle condizioni". 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

Torna su
RomaToday è in caricamento