ParioliToday

Via Scarlatti: rifatto l'asfalto spariscono le strisce gialle. Problemi per i disabili

In alcune strade del Municipio II è stato rifatto l'asfalto ma da circa tre mesi non è presente la segnaletica orizzontale. Quindi niente strisce gialle che delimitano i parcheggi dei disabili

Lo scorso novembre è stato rifatto l'asfalto in alcune strade del Municipio II, fra cui Via Pacini e Via Scarlatti. Da allora però, e quindi da oltre 3 mesi, non c'è nessuna traccia della segnaletica orizzontale. A sollevare la questione è stata una famiglia residente proprio in Via Scarlatti e che da allora vive in una situazione di disagio.

Si tratta della famiglia di un bimbo di tre anni affetto da grave disabilità e che quattro volte a settimana è costretto a fare riabilitazione. Questo significa per i genitori uscire di casa e accompagnare il figlio con la macchina nel centro predisposto alla riabilitazione. "Al loro ritorno la scena è sempre la stessa - dice il nonno del bambino - nel posto macchina riservata a loro ce n'è puntualmente un'altra". Ma non sono i soli a dover fare i conti con l'inciviltà della gente. Infatti loro si fanno portavoce di un problema ampio condiviso da altri due condomini, anch'essi affetti da disabilità.

"Noi vorremmo non dover lottare per quel posto macchina - dice con un velo di commozione la nonna - ma dobbiamo farlo per nostro nipote". E la loro è una lotta continua contro quella gente che, incurante del fatto che si tratti di un posto riservato a disabili, continua a parcheggiare lì. E adesso si trovano a dover affrontare l'impotenza dei vigili urbani che non possono multare le auto parcheggiate perché, nonostante sia presente il cartello che certifica che si tratti di un parcheggio riservato a disabili, tuttavia non c'è la linea gialla che lo delimita.

Nonostante tutto comunque la famiglia continua a sperare in un intervento delle amministrazioni. "Il sindaco Alemanno ha problemi più grossi a cui pensare - dice il nonno del bambino. "Speriamo però che il Municipio II ascolti le nostre lamentele e agisca".

Adesso sembra che qualcuno li abbia ascoltati e che sia in programma un intervento immediato. Almeno è questa la promessa fatta da Maria Spena, Vice Presidente Municipio Roma II e Assessore ai Lavori Pubblici Edilizia Pubblica e Privata Urbanistica: "Ho già parlato con gli uffici competenti e la realizzazione della segnaletica orizzontale è in programma fra una decina di giorni. Però immediatamente farò fare le strisce gialle che delimitano i parcheggi riservati ai disabili".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento