ParioliToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erba incolta, degrado e bagni pubblici chiusi: ecco come muore Villa Borghese

Il parco principale della città, visitato ogni giorno da migliaia di turisti, vive nel degrado più completo. Bagni pubblici chiusi "fino a data da destinarsi"

 

Siamo a Villa Borghese. Quello che dovrebbe essere il parco principale della Capitale, si mostra in tutta la sua desolazione: panchine rotte, erba incolta, sporcizia e degrado ovunque. Soprattutto nelle vie di accesso, ormai chiuse, al parcheggio sotterraneo.

E per concludere, gli unici servizi igienici pubblici presenti sono chiusi. Fino a data da destinarsi verrebbe da pensare, visto che sul sito che fa capo al Comune di Roma, "060606", c'è solo un avviso datato 31 marzo: "attualmente chiuso".

Mentre tutto intorno, è abbandono e incuria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento