ParioliToday

La pista ciclabile di via Capoprati rischia di sparire tra le macchine

La denuncia è dell'Associazione BiciRoma che chiede un incontro tra Municipio e Comune per ristabilire la sicurezza della ciclabile

La pista ciclabile di via Capoprati sta sparendo tra macchine parcheggiate, pedoni, carrozzine, corridori che si tengono in forma e guinzagli di cani. A lanciare l'allarme è l'associazione BiciRoma che da tempo è testimone della mancanza di sicurezza della pista ciclabile che costeggia il lungo Tevere da Ponte Milvio fino al Ponte della Musica.  

La strada si trova in prossimità del Foro Italico e nei giorni delle partite di calcio diventa parcheggio abusivo delle macchine di tifosi. "Il 2 aprile - ricorda Carlo Conti, un membro dell'associazione - c’era la Roma che giocava allo Stadio Olimpico e, come al solito, le poche regole del parcheggio, peraltro già ignorate tutti giorni, spariscono d’incanto. Quindi: auto parcheggiate in doppia e tripla fila sulle strade, marciapiedi pieni di scooter sia spenti che accesi. Le auto accedono dai due varchi di Ponte Milvio e del Lungotevere della Vittoria per transitare parcheggiare selvaggiamente su via Capoprati. Ora, diciamo che se la pista ciclabile fosse separata dalla viabilità, potrebbe anche andare bene, ma così com’è oggi, succede che, siccome sulla parte libera della via parcheggiano le auto, chi deve cercare parcheggio percorre con l’auto la pista ciclabile come fosse una corsia stradale, e non solo non lascia passare i malcapitati ciclisti, ma procede verso di loro a velocità sostenuta, stupiti che qualcuno ostacoli il percorso verso l’agognato parcheggio, situato il più vicino possibile allo Stadio, secondo loro lecito ed immutevole".

Ma non solo durante le partite ma anche di giorno e soprattutto di notte la pista ciclabile diventa parcheggio abusivo di macchine e motorini. Il Presidente dell'Associazione Bici Roma, Fausto Bonafaccia, ha chiesto quindi il riposizionamento dei parapedonabili o qualsiasi altra misura di sbarramento, il divieto di transito nella strada e il ripristino della segnaletica verticale.
L'interesse dell'Associazione ciclistica è quella di assicurare un viaggio sicuro a tutti quelli che hanno deciso di muoversi per la città con la bicicletta. L'ultima richiesta di BiriRoma è infatti un incontro congiunto Municipio e Comune per ripristinare la sicurezza su questa tratta ciclabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento