ParioliToday

Giochi per disabili a Villa Ada: Gerace respinge le accuse della Improta

Il Consigliere del Municipio II aveva reagito con perplessità alla notizia dell'apertura di aree gioco per bambini disabili. Il Presidente risponde, rigettando l'idea di una 'ghettizzazione'

E' di alcuni giorni fa la notizia dell'apertura di un parco con giochi dedicati ai disabili nelle aree verdi del Municipio II. A questa notizia, il consigliere in II municipio Elena Improta (Lista Marchini) aveva reagito con perplessità. "Un parco giochi accessibile ai disabili è un’ottima cosa. Il fatto che non si tratti semplicemente di un parco-giochi pensato per essere accessibile a tutti, lo è meno" commentava il Consigliere.

Oggi il presidente del Municipio II Giuseppe Gerace respinge le accuse della Improta. "Le affermazioni della Consigliera Improta non rispondono al vero pertanto respingo decisamente le accuse di 'ghettizzazione' del bambini disabili. L’impegno del Municipio è quello di riuscire ad installare, nelle aree giochi presenti nei parchi, delle altalene e giochi adatti ai bambini con disabilità per consentire loro di divertirsi insieme a tutti gli altri. Non si tratta di 'parchi giochi dedicati esclusivamente ai bambini disabili', come sostiene la Improta, ma di attrezzature inserite in aree gioco già esistenti. Inoltre la progettazione di nuovi spazi su aree pubbliche che includono giochi dovrà prevedere la fruibilità di questi ultimi anche da parte di bambini con disabilità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento