ParioliToday

Da San Lorenzo ai Parioli immondizia ovunque: gli operatori raccolgono i rifiuti a mano

In II Municipio cassonetti strapieni, non si salvano nemmeno le vie dello shopping: “Pochi lavoratori e male attrezzati, situazione inammissibile”

rifiuti quartiere Nemorense 11.12.2019

I rami potati mesi fa e lasciati in terra come fossero delle installazioni di natura morta, i rifiuti che traboccano dai cassonetti in qualche caso addirittura irraggiungibili a causa di quel perimetro fatto di buste e sacchetti abbandonati su asfalto e marciapiedi.

Rifiuti in strada da San Lorenzo ai Parioli 

Gli scenari sono identici da San Lorenzo ai Parioli, passando per il quartier Trieste e l’Africano: un territorio grande, frequentato e verde dove alla crisi ciclica dei rifiuti si aggiunge anche la scarsità di mezzi e uomini al lavoro. 

“Gli operatori Ama di zona sono costretti a raccogliere a mano quintali di rifiuti a terra, liberando le postazioni dove possono, perché le macchine dell'azienda non svuotano i cassonetti” – denuncia l’assessore all’Ambiente del Municipio II, Rino Fabiano, segnalando pure decine di rami e alberi caduti sulle strade che giacciono sui marciapiedi, delimitati dai nastri della Polizia Locale e divenuti “pericoli e discariche diffuse”. 

Il II Municipio contro il Comune: “Risposte evasive”

Ce l’ha con Ama e il Comune l’assessore di via Dire Daua. “Le risposte sono evasive ed inaccettabili: i parchi e le ville non vengono puliti per un guasto al mezzo dell'ufficio giardini e perché i giardinieri sono solo 20, i cassonetti non vengono svuotati perché i camion sono pochi e non sanno dove scaricare i rifiuti. Il nostro è  un Municipio con 189 000 residenti e 500.000 persone transitanti, con 30.000 alberi e oltre un milione di mq di verde orizzontale e 8 ville storiche sulle totali 17 a Roma. Ci rivolgeremo a tutti gli organi politici, amministrativi e giudiziari dello Stato per chiedere se sia ammissibile una simile situazione”. 

Poi la più completa vicinanza “ai pochi e male attrezzati lavoratori, che nel completo disinteresse dei loro dirigenti,  provano a tamponare questa situazione tutti i giorni”

Gli operatori di Ama raccolgono rifiuti a mano

E in tutta Roma non sono pochi gli addetti di Ama costretti a raccogliere i rifiuti da terra a mano. Lo sottolineano anche i sindacati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Gli operatori di AMA Spa sono al centro di un'aggressione mediatica feroce. Bisogna raccontare le condizioni di lavoro indecorose in cui quotidianamente operano, con un ricorso alla raccolta manuale eccessivo: un lavoro, il cosiddetto servizio base, chescrivono dalla Fp Cgil - non dovrebbe nemmeno esistere, e che si effettua per sopperire alle carenze del ciclo, dall'impiantistica passando per i mezzi e gli organici ridotti. In tutti i settori – denuncia il sindacato - si continua ad operare con margini di sicurezza sempre più bassi e con sempre meno attenzione alla tutela della salute”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento